giovedì 8 novembre 2018

[SONDAGGIO] Injustice 2 Vs Dragonball FighterZ

Oh, ci voleva proprio!  In questo sondaggione si mettono a confronto quei due picchiaduro, dell'attuale generazione, basati su universi fumettistici distinti: Injustice2 e Dragon Ball FighterZ, svolti rispettivamente nell'Universo DC e in quello di Dragon Ball, senza contaminazioni esterne che intaccano la trama di fondo.
https://fightersarena.forumfree.it/?t=76145871
... e motivate sia il perché che il percome.
Ma prima leggete quanto segue... è cosa buona e giusta.

Ora qualcuno si chiederà: perché confrontare solo questi due (e non anche Marvel vs Capcom Infinite, per esempio)?

giovedì 4 ottobre 2018

"I PICCHIADURO NETHERREALM SONO LEGNOSI": cronache di una diceria idiota.


Dite la verità: quante volte l'avete già letta
Se si è soliti ad interagire nell'ambiente "picchiaduristico", come fa il sottoscritto, sicuramente abbastanza da avervi rotto i coglioni (o avervi divertito, nel caso la condividiate)... tanto che ormai la si dà per scontata come "Una Poltrona per Due" a Natale (quello però è carino e non rompe i coglioni).

venerdì 10 agosto 2018

God of War "4" : ragazzo padre soddisfatto - RECENSIONE



Diciamolo: se dal 2005 si sentono videogiocatori (non sempre sinonimo di cultura) citare con un certo hype Efesto, Giove o Giunone, invece di sbrodolare su quanti rasponi si è fatto Kojima nell'ultima settimana, il merito (o la colpa) è solo di God of War.
Da quanto è arrivato Kratos, lo spartano incazzoso, sembrano un po' tutti maestri elementari (o professori del liceo)... gente che non cagava di striscio l'epica ai tempi della scuola, mo' si hyppa a nerdare sulle gesta di dèi ed eroi ellenici.

mercoledì 11 luglio 2018

Sessi ambigui, lolite minorenni ed efebi rissosi: le DISCUTIBILI caratteristiche dei picchiaduro made in Japan.


Se vi state accingendo a leggere questo articolo, che potrebbe rischiare di farmi passare ulteriormente per un razzista, omofobo, gretto, stronzo e pure represso (grazie in anticipo), avete sicuramente sentito parlare dei cosiddetti picchiaduro-anime (o anime-fighters)...
Sì proprio loro, quelli lì, con le "lole" e i "regazzini fashion" che fanno schifo al caz.

Per tutti gli altri -fortunati- che ancora non li conoscono, sarebbero quei "pizzaduri", prodotti SOLO nel Sol Levante, talmente giapponesi da far cagare gli stessi giapponesi, che nonostante i continui insuccessi commerciali in occidente (nicchia a parte), continuano a proliferare... peggio dei "radical-chic\finto-comunisti" su Faccialibbro o La7.

domenica 24 giugno 2018

PICCHIADURO: i luoghi comuni da sfatare


Diciamocelo, quello dei picchiaduro è uno dei generi videoludici più noti, ma anche più incompresi... a volte pure da chi ci gioca (male) abitualmente e si reputa appassionato.

Non è difficile leggere o sentire baggianate tremende dette con la peggiore disinvoltura, dal must che "non hanno storia" (e se ce l'hanno è stupida), alle altre stanche dicerie del tipo: "son ripetitivi", "si DEVONO giocare solo in compagnia" e via così, insomma: di stronzate a rotazione se ne leggono proprio tante.

lunedì 26 marzo 2018

Boodborne: se qualcuno gli da merda un po' di ragione ce l'ha.


Per quanto non sembri dal titolo, sono un MEGA fan di Blubbo (o Bloodborne per i fiscali).

E proprio per questo, data la faccenda che nel mese di Marzo lo danno GRATIS da scaricare ai Sonari abbonati al Plus, ho iniziato a farmi grosse risate nel leggere di redattori, nerd, finti redattori ed aspiranti redattori-nerd tutti allibiti "dallaggente" che, una volta comprato sperando nell'utra rivelazione giocoddidio, gli sta dando merda come se non ci fosse un domani, in barba al culto mistico dei "Blubbisti".

martedì 27 febbraio 2018

Street Fighter 5: la consacrazione di una mentalità di merda [AGGIORNAMENTO Arcade "truffa"Edition].

Ken ha la tipica espressione di chi ha mangiato delle feci (o di chi è stato inserito in SF5 )

Street Fighter, il famoso "Re" dei picchiaduro (per chi ci crede) è arrivato al quinto capitolo... E vaffanculo: è un gioco rilasciato a spizzichi.

lunedì 25 settembre 2017

La Marvel vende il culo a buonisti, musulmani e sviluppatori di videogiochi incapaci.


Eh, la Marvel... storica casa editrice responsabile di successi fumettistici mondiali come L'uomo Ragno, gli X-Men, i Vendicatori, i Fantastici 4 ed altri famosi personaggi tutti coesistenti e collegati fra loro nello stesso universo, quali Daredevil, il Punitore, Pugno D'acciaio, Doctor Strange, Blade, Ghost Rider e chi più ne ha più ne metta.

Grandissimi...

domenica 30 luglio 2017

Gli Americani dominano il mercato dei picchiaduro ! (come è giusto che sia)


E per i Jappi... pesce crudo.
Se negli anni 90 si poteva dire che i picchiaduro giapponesi dominavano le scene mondiali, lasciando leggermente all'ombra i concorrenti occidentali (o tenendoli a bada per bene)...ora invece, con sommo gaudio di chi come me parteggiava per il "lato oscuro", le cose sono cambiate. Ma prima di arrivare al dunque, un po' di storia...

lunedì 10 luglio 2017

Le persone serie giocavano a Crash (e Crash Team Racing), mentre gli sfigati giocavano a Mario (e Mario Kart).



Mi son sempre chiesto quale sia il senso logico di Super Mario... e cosa abbia fatto di male l'umanità per meritarsi sto nano di merda, baffuto, che salta tutto il giorno come un demente in ambientazioni che non dicono un cazzo.

sabato 24 giugno 2017

l' ALWAYS-ON, Overwatch, Destiny e la coprofagia collettiva.

Che l'online avrebbe sfranellato i coglioni portato danni al buon senso videoludico e alle testine suscettibili dei videogiocatori, sia dell'ultima che nella prima ora, era una previsione facilotta, già accennata in questo articolo qui: L'online nei videogiochi: Il Male.
Ed infatti, siccome avevo ragione, rieccomi al punto interrotto la volta scorsa... per confermare lo sfacelo che gli stessi consumatori hanno creato dopo tot anni di "becerismo consumistico", ben orchestrato dai piani alti del settore.

mercoledì 8 febbraio 2017

Resident Evil 7 o... "La Casa 8"? La Casa 8.

"Samara Morgan" qui? Mah...

Qualcuno già diceva che questo è un blog di (aspra) critica videoludica... Ed in effetti dopo più articoli fatti su tale media, qualcuno potrebbe aver ragione, ma non è così.

lunedì 28 novembre 2016

Final Fantasy XV... 15 volte più emo-gay...


Come si potrebbe sapere (ma anche no, se non volete farvi del male), è uscito il nuovo capitolo della longeva sega saga di Final Fantasy, il 15 per esattezza... Che fa della chiara identità sessuale dei protagonisti il suo punto di forza (come al solito).

mercoledì 6 gennaio 2016

Gamers competitivi: gente ad alto tasso di demenza. [AGGIORNATO]


Apro con piacere questo articolone bello grasso e giustamente accusatorio, dopo essermi scontrato con una merdosa mentalità che si insinua nel mondo dei videogames: la mentalità competitiva, particolarmente radicata attorno al genere dei picchiaduro che tanto mi sta a cuore.

Ormai questo pessimo modo di approcciarsi al videogioco sta quasi ovunque. 
Tolte le simulazioni sportive dove è accettabile (essendo appunto simulazioni sportive) e gli sparatutto (di cui me ne sbatto le balle), nei fighting games, la competitività sta andando fin troppo di moda tanto da rompere seriamente il cazzo, offuscando il senso artistico e spensieratamente ludico di certe opere (perché così andrebbero chiamati i videogiochi, picchiaduro inclusi: “opere d’arte interattive”).

domenica 8 dicembre 2013

GTA V : il simulatore di porcherie più venduto nel mondo



Ebbene, in questo articolo voglio essere non solo retorico, ma anche bacchettone, evangelizzatore, buonista, di strette vedute e pure banalotto… dirò quello che Famiglia Cristiana si è vergognata di esporre (ma che sottosotto pensa) e che Studio Aperto dice passando appunto per...“Studio Aperto” (ma sottosotto un po’ha ragione, almeno quando parla male di GTA).

martedì 10 settembre 2013

L'ONLINE NEI VIDEOGIOCHI: IL MALE


Ebbene, mi appresterò a mettere una volta per tutte sul "bloggone" quello che ho detto in svariati post di forum ormai andati perduti.
L’Online nei videogiuochi (in particolare per console) è il male.

martedì 16 luglio 2013

Zombie nei videogiochi: delle "marce idee" nella testa di produttori a corto d'immaginazione

Ciao belli...
Ebbene…. Se c’è un “promettente” film  in uscita, un videogioco che vende bene o un fumetto attualmente di successo.... è ufficiale, parla di ZOMBIE.

venerdì 24 maggio 2013

TROFEI e OBIETTIVI: trovata geniale o boiata colossale?

Ebbene si… questa generazione molto “magna magna” (fra patch, DLC, edizioni spilla soldi) , si è contraddistinta anche per una feature che ha cambiato (in peggio) il modo di videogiocare di molti...

Obiettivi e trofei