lunedì 28 novembre 2016

Final Fantasy XV... 15 volte più emo-gay...


Come si potrebbe sapere (ma anche no, se non volete farvi del male), è uscito il nuovo capitolo della longeva sega saga di Final Fantasy, il 15 per esattezza... Che fa della chiara identità sessuale dei protagonisti il suo punto di forza (come al solito).

mercoledì 6 gennaio 2016

Gamers competitivi: gente ad alto tasso di demenza. [AGGIORNATO]


Apro con piacere questo articolone bello grasso e giustamente accusatorio, dopo essermi scontrato con una merdosa mentalità che si insinua nel mondo dei videogames: la mentalità competitiva, particolarmente radicata attorno al genere dei picchiaduro che tanto mi sta a cuore.

Ormai questo pessimo modo di approcciarsi al videogioco sta quasi ovunque. 
Tolte le simulazioni sportive dove è accettabile (essendo appunto simulazioni sportive) e gli sparatutto (di cui me ne sbatto le balle), nei fighting games, la competitività sta andando fin troppo di moda tanto da rompere seriamente il cazzo, offuscando il senso artistico e spensieratamente ludico di certe opere (perché così andrebbero chiamati i videogiochi, picchiaduro inclusi: “opere d’arte interattive”).